Lavorazione

Il vigneto, tenuto pulito sotto le viti, è inerbito con trifoglio bianco negli interfilari.
Le lavorazioni meccaniche sono quindi ridotte al periodico sfalcio dell'erba, di solito eseguito due volte per quanto riguarda la gestione dell'interfilare.

La potatura viene eseguita in febbraio. Dopo la ripresa della vegetazione, si esegue un diradamento dei germogli e poi si prosegue con le palizzature e le cimature.

Tutte le lavorazioni sulla pianta, quindi potatura, cimatura e vendemmia sono eseguite a mano, evitando le sollecitazioni e lo stress provocato dai macchinari trainati e portati.

 

vigneto Giugno

 

Notizie flash

Aperte le prenotazioni per la Vendemmia 2018! Ci aspettiamo molta più uva rispetto alla scorsa stagione,
ma è obbligatorio prenotare la propria quantità per evitare di rimanere senza e per una buona pianificazione dei ritiri. Vi aspettiamo :)